La Storia di Fratelli Gonfiantini

____________________

Alla fine dell’Ottocento, quando i trasporti erano affidati ancora a mezzi trainati da animali da spma, nasce una rivendita di foraggi e sementi.
I proprietari erano Fabio e Giacobbe Gonfiantini, che aprirono la loro attività prendendo una parte della loro grande casa colonica, ancora oggi sede dell’azienda.

Nel 1933 Gino succedette al padre Giacobbe, allargando la produzione con la creazione di uno stabilimento per la selezione dei semi da prato, ovvero quelle erbe come il trifoglio pratense ed il ginestrino che venivano seminati nei campi e da cui si ricavava il fieno per gli animali. Con il tempo, diminuito il numero di animali nelle famiglie, iniziarono a dare una maggiore rilevanza ai semi tradizionali quali grano, orzo e granturco.
Nel 1970 Gino lascia l’attività ai figli Giacomo e Luigi. Nel 1986, dopo la morte di Giacomo, sono entrati a lavorare i suoi due figli Marco e Fabio, che, sempre affiancati dallo zio Luigi, hanno imparato velocemente il mestiere facendone addirittura una vera e propria passione.

Con la scomparsa dell’agricoltura tradizionale il negozio dei fratelli Gonfiantini si è trasformato, inserendo i prodotti per il giardinaggio, il mangime per gli animali da compagnia oltre a dedicare un intero spazio ai legumi ed agli alimenti di origine vegetale, come pasta, olio, vino, frutta e verdura. Fra il 1980 ed il 2000 sono stati fatti gli ampliamenti più significativi, con la costruzione di un grande deposito per i prodotti e la ristrutturazione della secolare casa colonica.

Molte cose sono cambiate da quando Fabio e Giacobbe decisero di aprire il loro negozio: oggi l’agricoltura deve sempre più trovare un equilibrio fra la scienza ed il ritorno al biologico. Ecco quindi che Luigi, Marco e Fabio hanno dovuto sapersi adattare e rinnovare anno dopo anno, rivolgendosi ad una clientela meno specializzata ma sicuramente più esigente, che sa di poter trovare da loro tutto ciò di cui ha bisogno e che verrà seguita passo dopo passo anche nella cura di piante malate.